Cronaca

Metteva denaro falso in cassa giovane arrestato

Metteva denaro falso in cassa giovane arrestato
Cronaca Vercellese, 23 Dicembre 2017 ore 06:16

Metteva denaro falso in cassa, un giovane viene arrestato. L'operazione condotta dai carabinieri di Vercelli.

Metteva denaro falso in cassa

Metteva denaro falso in cassa, un giovane viene quindi arrestato. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vercelli hanno arrestato F.A. Si tratta di un  27enne, residente in provincia di Novara, incensurato. Metteva infatti soldi falsi nel registratore di cassa e prelevava le banconote autentiche.

La vicenda

L’uomo, in alcune occasioni, al termine dei turni di lavoro collocava, all’interno del registratore di cassa, delle banconote false. Lavorava in un supermercato di Vercelli. Si trattava quindi di banconote di vari tagli, palesemente contraffatte. Possedevano quindi un identico numero seriale ed erano prive della filigrana.

Perquisizione fatale per l’uomo

Il dipendente infedele ha complessivamente sottratto 2.150 euro di banconote. Si trattava infine di soldi regolari, in vari tagli che erano stati sostituiti con banconote contraffatte. L’arresto è stato poi convalidato dal Giudice per le Indagini Preliminari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter