Menu
Cerca

Molestava la figlia della sua compagna: condannato a 22 mesi

E’ stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione per molestie sessuali un sessantasettenne residente a Caluso.

Molestava la figlia della sua compagna: condannato a 22 mesi
Cronaca 22 Ottobre 2016 ore 11:41

E’ stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione per molestie sessuali un sessantasettenne residente a Caluso.

E’ stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione per molestie sessuali un sessantasettenne residente a Caluso. Il verdetto di primo grado è stato pronunciato ieri, martedì 18 ottobre, dal collegio del tribunale di Ivrea presieduto dalla dottoressa Elena Stoppini. All’uomo, incensurato, è stato concesso di poter ricorrere alla sospensione condizionale della pena, subordinata al risarcimento economico alla vittima, fissato in 15 mila euro più due mila 500 euro per le spese legali. 
Come spesso accade in episodi come questi, l'orco si nascondeva in famiglia. La ragazza, ventisei anni, che chiameremo con il nome di fantasia Chiara, ha una storia turbolenta alle spalle: arrivata in Italia adolescente ha vissuto per lungo tempo a casa della zia, per poi trasferirsi dalla madre (convivente dell’uomo ora condananto) dopo la separazione dei suoi genitori. Le pena è stata sospesa, ma il "mostro" dovrà risarcire la vittima con 15 mila euro.