Nascondeva in valigia 100mila euro falsi stampati in Campania, denunciata

Le banconote false erano forse destinate al mercato nero di Parigi

Nascondeva in valigia 100mila euro falsi stampati in Campania, denunciata
Cronaca 30 Novembre 2016 ore 15:21

Le banconote false erano forse destinate al mercato nero di Parigi

Aveva nascosto 100.000 Euro in banconote false sotto la fodera della sua valigia, ma i finanzieri del controllo doganale l’hanno incastrata e denunciata. A finire nei guai è stata una giovane cittadina francese che, ieri notte, tentava di trasferire il denaro falso in Francia. E ce l’avrebbe anche fatta se le Fiamme Gialle di Domodossola non avessero controllato a fondo il suo bagaglio. Le banconote, in tagli da 20, 50 e 100 euro, avevano numeri di matricola che si ripetevano inspiegabilmente e poi, ancora, i controlli più approfonditi hanno permesso di riscontrare anomalie nei disegni, nei colori, nella banda argentata e nella filigrana, tutti elementi alterati rispetto a quelli delle banconote aventi corso legale.
Secondo i primi approfondimenti effettuati dai finanzieri, le banconote sequestrate alla giovane che viaggiava a bordo di un treno Euro Night partito da Venezia e diretto a Parigi, sarebbero state stampate in Campania e dirette al mercato nero parigino.
La donna al termine dei controlli è stata denunciata alla Procura di Verbania ai sensi dell’articolo 455 del Codice Penale che punisce la falsificazione di denaro e la sua detenzione illecita.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità