Menu
Cerca
l'operazione

Nascondevano droga tra i sedili dell’auto: due chivassesi arrestati

Erano passati con il semaforo rosso e così i finanzieri li hanno inseguiti.

Nascondevano droga tra i sedili dell’auto: due chivassesi arrestati
Cronaca Chivasso, 15 Maggio 2020 ore 11:22

Passano con il rosso e vengono fermati poi, vengono arrestati per spaccio. Si tratta di due persone residenti nel Chivassese che all’alt della Guardia di Finanza, sono apparsi molto nervosi: tra i sedili  infatti nascondevano della droga. Come riporta PrimaSettimo.it. 

 

È costato caro passare con il semaforo rosso ai due uomini che, ieri sera, giovedì 14 maggio 2020, nei pressi di via Druento, a Torino.

Il fatto

Una pattuglia della Guardia di Finanza, infatti, si è vista sfrecciare accanto i due uomini a bordo di un’automobile non curanti del semaforo. Immediato l’alt, che ha svelato il motivi del gesto.

La perquisizione

L’atteggiamento nervoso dei due trentenni residenti nel Chivassese ha indotto gli inquirenti ad approfondire il controllo. Ed è proprio durante la perquisizione dell’autovettura che, occultati sotto il sedile del passeggero, vengono trovati due panetti contenenti alcuni centinaia di grammi di hashish. Perquisite subito dopo anche le abitazioni nel Chivassese dei due fermati, già noti alle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti e, uno dei due, anche per rapina.

L’arresto

I due uomini sono stati arrestati e condotti presso il carcere Lorusso-Cutugno di Torino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaChivasso.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli