il fatto

Nel tir aveva 350 chili di hashish, autista fermato sulla A4

L'uomo di nazionalità spagnola è stato arrestato.

Nel tir aveva 350 chili di hashish, autista fermato sulla A4
Torino, 02 Luglio 2020 ore 10:10

Un tir carico di droga è stato intercettato dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Milano. Come riporta PrimaTorino.it.

Il controllo del Tir

L’attenzione degli agenti si è focalizzata su un tir Volvo con targa spagnola che stava percorrendo l’Autostrada A4 in direzione Torino. Il mezzo pesante, appena superato il casello autostradale della Barriera Est di Milano, ha effettuato in modo anomalo una sosta sulla corsia di emergenza e il conducente è rimasto a bordo, come per aspettare qualcuno. Gli agenti, insospettiti dalla strana manovra, hanno deciso di sottoporre a controllo il veicolo.

L’odore di hashish

L’autista ha da subito manifestato tensione, i poliziotti, insospettiti dall’atteggiamento, hanno deciso di salire sul rimorchio per controllare in modo più accurato. Una volta a bordo hanno sentito un forte odore, tipico dell’hashish, che proveniva dalla paratia in metallo situata nel fondo del rimorchio. Sul posto è intervenuta anche un’unità cinofila che, appena salita sul rimorchio, ha confermato i sospetti dei poliziotti.

350 chili di hashish

Dietro la parete metallica era stato costruito un vano artificiale contenente complessivamente 350 chili di hashish. A questo punto gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato il cittadino spagnolo per detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità