Cronaca
chivasso

Omicidio di Pratoregio: il fratello di Giusy rinuncia al possesso di cani e gatti

Gli animali sono adesso adottabili.

Cronaca Chivasso, 19 Ottobre 2022 ore 11:56

Questa mattina, mercoledì 19 ottobre 2022, il fratello di Giusy, Angelo Arena si è recato presso gli uffici della Polizia Locale di Chivasso per rinunciare al possesso dei cani e dei gatti della sorella.

Omicidio di Pratoregio: il fratello di Giusy rinuncia al possesso di cani e gatti

Angelo Arena, fratello di Giusy, la donna trovata senza vita in frazione Pratoregio lo scorso mercoledì 12 ottobre 2022, si è recato questa mattina presso gli Uffici della Polizia Locale di Chivasso per firmare la rinuncia di possesso dei cani e  dei gatti appartenuti alla sorella. Quindi, adesso i cani e i gatti sono adottabili.

La firma di rinuncia al possesso

All'arrivo di Angelo Arena presso gli uffici comunali della Polizia Locale di Chivasso, il personale ha preferito chiudere al pubblico nonostante fosse orario di apertura e quindi gli utenti erano all'esterno ad attendere. L'uomo è poi uscito da una porta laterale degli uffici comunali con un cappuccio in testa e, un'auto della Polizia Locale di Chivasso lo ha accompagnato fuori da Palazzo Santa Chiara sgommando.

Le indagini

E' passata una settimana dall'omicidio di Giuseppina Arena, i carabinieri proseguono con le indagini per individuare  l'omicida. Si stanno battendo tutte le piste mentre, la comunità ancora non riesce a credere che Giusy sia stata uccisa. In particolare, nel quartiere, tutti volevano bene alla vittima e nella serata di lunedì scorso è stata organizzata una fiaccolata per ricordarla.

LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE RIGUARDANTI L'OMICIDIO DI GIUSY ARENA

Seguici sui nostri canali