VIABILITà

Ospedale Chivasso, nuove modalità di accesso al Pronto soccorso

Sia per le ambulanze che per le autovetture private.

Ospedale Chivasso, nuove modalità di accesso al Pronto soccorso
Chivasso, 07 Novembre 2020 ore 09:29

Ospedale Chivasso, nuove modalità di accesso al Pronto Soccorso per le ambulanze e per le autovetture private e altre modifiche della viabilità.

Nuove modalità di accesso al Pronto soccorso

Nuove modalità di accesso per le ambulanze e per le autovetture private che si rechino al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Chivasso a partire da martedì 10 novembre alle 16.
Da queste data e ora, infatti, l’accesso degli automezzi in ingresso al Pronto Soccorso avverrà dalla rampa di via Ivrea e non più da corso Galileo Ferraris; l’uscita degli automezzi, invece, rimarrà da corso Galileo Ferraris. Così come rimarrà da corso Galileo Ferraris l’accesso pedonale per recarsi alla tenda pre-triage allestita davanti al Pronto Soccorso.

Cambia la viabilità

Inoltre, per l’esecuzione dei lavori di rifacimento del cortile adiacente l’ingresso da corso Galileo Ferraris, sempre da martedì 10 novembre alle ore 16 saranno operative ulteriori modifiche della viabilità per l’accesso all’Ospedale di Chivasso:

  • l’accesso principale al Presidio ospedaliero monumentale sarà trasferito da corso Galileo Ferraris all’ingresso A di via Ivrea;
  • il nuovo ingresso riservato ai mezzi di trasporto per utenti non deambulanti (per visite ambulatoriali, dialisi, ecc.) avverrà dalla rampa di via Ivrea fino a raggiungere l’ingresso E (l’uscita dei veicoli rimarrà da corso Galileo Ferraris);
  • l’ingresso pedonale ai Servizi di Diabetologia, Trasfusionale e Guardia Medica avverrà dall’ingresso F di via Cosola e non più da corso Galileo Ferraris.

TORNA ALLA HOME PAGE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità