Cronaca

Ossa e scavi al cimitero parenti sotto shock

Frammenti di scheletri e tombe nel caos al camposanto.

Ossa e scavi al cimitero parenti sotto shock
Cronaca Chivasso, 01 Novembre 2017 ore 10:47

Ossa e scavi al cimitero nel pieno della ricorrenza dei defunti

Il caso

Camminare tra le tombe nei giorni dedicati alla memoria dei propri cari e imbattersi in frammenti di ossa e scavi interrotti a metà non è certo quello che si aspettavano i visitatori.
Al cimitero di località Valentino, a Verrua Savoia, sono tanti a lamentarsi per le condizioni in cui versa il camposanto dove, in queste ore, sono stati registrati episodi che hanno lasciato di stucco i parenti dei compianti defunti.
Ossa e scavi al cimitero di Verrua Savoia

Una storia già vista

Non è la prima volta che accade una cosa del genere. In collina, infatti, si ricordano episodi simili. I visitatori attribuiscono la responsabilità alla scarsa attenzione dedicata al cimitero e alle aree aperte al pubblico in occasioni come quella di questi giorni. I lavori, eseguiti in fretta e furia, rischiano di restare a metà offrendo un'immagine poco decorosa e rispettosa.

A Castelrosso

Quello di Verrua Savoia non è l'unico caso di incuria del camposanto. Al cimitero della frazione Castelrosso di Chivasso il primo dei gradini di una scalinata è rotto e manca quasi completamente, costituendo un rischio per i visitatori, soprattutto quelli più anziani.

cimitero, castelrosso di chivasso, scalinata rotta

Seguici sui nostri canali