Cronaca

Otto anni di carcere per Schirripa

 Il panettiere processato  con l'accusa di essere coinvolto nell'omicidio del magistrato Bruno Caccia

Otto anni di carcere per Schirripa
Cronaca 29 Giugno 2017 ore 18:45

 Il panettiere processato  con l'accusa di essere coinvolto nell'omicidio del magistrato Bruno Caccia

Il tribunale di Torino ha condannato a otto anni ci carcere per droga Rocco Schirripa, il panettiere processato  con l'accusa di essere coinvolto nell'omicidio del magistrato Bruno Caccia. A Schirripa è stato attribuito il ruolo di intermediario in una trattativa sull'acquisto di 10 chili di sostanze stupefacenti. L'uomo si è sempre professato innocente.