Menu
Cerca
la situazione

Parcheggio selvaggio sulla rotatoria dell’ospedale di Chivasso

Una situazione difficile che prosegue da tempo.

Parcheggio selvaggio sulla rotatoria dell’ospedale di Chivasso
Cronaca Chivasso, 23 Aprile 2021 ore 12:00

Prosegue il fenomeno del parcheggio selvaggio nella rotonda dell’ospedale di Chivasso. E’ questa la situazione che si è presentata anche questa mattina, venerdì 23 aprile 2021.

Parcheggio selvaggio all’ospedale

Purtroppo non è ancora stata trovata una soluzione al parcheggio selvaggio nei pressi della rotatoria di via Regis all’ingresso dell’ospedale di Chivasso.  Da alcuni mesi infatti  si è verificata la chiusura al pubblico del parcheggio, utilizzato per ospitare le due tende militari che alleviano la pressione sul Pronto Soccorso per i pazienti Covid a bassa intensità di cure così, chi non può percorrere centinaia di metri a piedi per raggiungere l’ospedale (anziani e disabili ad esempio) utilizza la rotonda come un parcheggio, con auto che in alcune occasioni si fermano anche in terza fila.

Un rimedio che però non sempre funziona

Una situazione questa che crea ingorghi e rallentamenti alla viabilità di quella zona della città e inoltre molto spesso anche attuando questo “escamotage” il paziente  con difficoltà motorie non riesce a trovare un angolo per scendere dal mezzo che sia in prossimità dell’ospedale. Insomma, è una situazione difficile che perdura da alcuni mesi e dove è necessario (anche se non semplice) intervenire.