Cronaca
MONTANARO

Pensionata derubata al mercato in piazza

La dinamica dei fatti è adesso al vaglio delle forze dell’ordine come spiega la figlia della vittima.

Pensionata derubata al mercato in piazza
Cronaca Chivasso, 24 Aprile 2022 ore 06:59

Va a fare la spesa al mercato settimanale e a sua insaputa viene derubata. Questo quanto è accaduto ad una signora di poco più di ottant’anni, Anna, che nella mattinata di sabato 16, proprio la Vigilia di Pasqua, circa alle 10 è stata vittima di uno spiacevole episodio.

Pensionata derubata al mercato in piazza

Il tutto è accaduto in piazza Luigi Massa, un luogo che è solitamente frequentato da tante persone che però non si sono accorte di nulla. La dinamica dei fatti è adesso al vaglio delle forze dell’ordine. «Mia mamma- racconta la figlia Loretta Giorio- si è recata a fare la spesa al mercato. E’ un mercato abbastanza affollato, in occasione delle feste di Pasqua c’era ancor più gente del solito. Mia mamma si trovava a ordinare la spesa nel banco del pollo, poi si è girata e si è accorta che non c’era più la borsa con dentro il portafoglio che stavano nel carrello della spesa che si portava appresso. E’ stata questione di un attimo, dev’essere stato un ladro molto scaltro che ha fatto tutto senza che lei se ne accorgesse». Inutili i tentativi di individuare il responsabile del furto che si è dileguato in mezzo alla folla di una giornata prefestiva. «Tempestivo è stato l’aiuto da parte della gente- prosegue Loretta- che ha permesso a mia mamma di ritrovare la sua borsa poco più distante senza però più il portafoglio. Mi chiedo se queste persone non si vergognino a fare questi gesti, almeno abbiano la decenza di lasciare da qualche parte i documenti di mia mamma, carta d’identità e codice fiscale. Quando lei è tornata a casa, ho provveduto subito a recarmi al mercato per capire che cosa era successo, ma nessuno sapeva nulla. E’ stato un ladro veloce che non ha lasciato tracce ed è purtroppo sparito nel nulla. Comunque, ho provveduto immediatamente a fare denuncia presso la stazione dei Carabinieri di Montanaro. L’importante è che mia mamma sta bene».

La denuncia

Purtroppo, sono piene le cronache di queste rapine che succedono tutti i giorni soprattutto agli anziani, lasciando tra le vittime sempre un senso di spavento e anche un po' di sconforto, difficile da dissipare. «Spero- conclude Loretta- che non accadano più tali episodi davvero spiacevoli. Come si può pensare di rubare il frutto della pensione a pensionati che vanno a fare tranquillamente la spesa? Non è accettabile».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter