Cronaca
CHIVASSO

Perdita d’acqua, Smat arriva dopo due giorni

E’ domenica mattina quando viene segnalato per la prima volta il guasto. Martedì, scoppia il tubo, e arrivano gli operai.

Perdita d’acqua, Smat arriva dopo due giorni
Cronaca Chivasso, 26 Agosto 2022 ore 16:34

La crisi idrica è più che mai diventata un’emergenza. I sindaci, tra cui quello di Chivasso Claudio Castello, stanno chiedendo ai cittadini di ridurre al minimo l’utilizzo di questa risorsa preziosa. E Castello, proprio per sensibilizzare al massimo i chivassesi, nelle scorse settimane aveva pubblicato un video messaggio.

Perdita d’acqua, Smat arriva dopo due giorni

La crisi idrica è più che mai diventata un’emergenza. I sindaci, tra cui quello di Chivasso Claudio Castello, stanno chiedendo ai cittadini di ridurre al minimo l’utilizzo di questa risorsa preziosa. E Castello, proprio per sensibilizzare al massimo i chivassesi, nelle scorse settimane aveva pubblicato un video messaggio.
Quello che però è accaduto nei giorni scorsi in frazione Betlemme è un paradosso rispetto, appunto, a quanto sollecitano gli Enti, cioè al risparmio dell’acqua.

Il caso

E’ domenica mattina quando, in via 25 Aprile, un residente vede che c’è un’evidente perdita d’acqua lungo la strada. Immediatamente segnala il caso a Smat che invia un tecnico che verifica l’effettivo danno e lo «segna» facendo una freccia sull’asfalto. La domenica prosegue con questa perdita d’acqua, nessuna squadra interviene per sistemare. E così anche lunedì nonostante le chiamate effettuate da un altro residente. Lo stesso residente che, martedì mattina presto vedendo il cortile invaso dall’acqua, si sporge leggermente e vede subito una «fontana» alta 10 metri. Così, anche un po’ arrabbiato, chiama nuovamente Smat sollecitando l’intervento. E al tempo stesso avvisa anche i Vigili del Fuoco. Giusto il tempo che Smat individui una squadra operativa da inviare, ed ecco arrivare i tecnici. Peccato che siano passate 48 ore dalla prima chiamata e fiumi di acqua siano andati sprecati. E mentre gli operai stavano sistemando la situazione, è arrivato anche il sindaco per verificare la situazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter