Picchiava da tempo sua moglie, arrestato marito violento

L'aggressione è avvenuta a Torino, provvidenziale l'intervento degli agenti della Squadra Volanti

Picchiava da tempo sua moglie, arrestato marito violento
15 Dicembre 2016 ore 13:28

L’aggressione è avvenuta a Torino, provvidenziale l’intervento degli agenti della Squadra Volanti

Una volta picchiata la moglie, è uscito di casa come nulla fosse. Ma la tempestiva segnalazione giunta al 113 ha permesso agli agenti della Squadra Volanti di intercettarlo mentre si trovava ancora sotto casa.

Intuito si potesse trattare del responsabile dell’aggressione domestica,  gli agenti gli hanno chiesto di fermarsi per procedere con la prassi per l’identificazione: l’uomo, a quel punto, ha alzato subito i torni della discussione minacciandoli ed ingaggiando senza alcun motivo una colluttazione con gli operatori. Arrestata la sua condotta violenta, gli agenti sono poi riusciti a parlare con la moglie dell’uomo, la quale raccontava che pochi minuti prima  era stata aggredita dal marito, per futili motivi, all’interno del loro appartamento. Riferiva, inoltre, che non era la prima volta che subiva aggressioni ed esibiva un serie di denunce sporte nel recente passato. Per la donna è stato necessario ricorrere alle cure mediche presso il più vicino ospedale, dal quale veniva dimessa con una prognosi di 3 giorni. L’uomo, che ha anche problemi di alcoolismo  che lo rendono particolarmente violento, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e resistenza a P.U. e denunciato per lesioni personali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità