a villareggia

Piccioni avvelenati, è caccia ai responsabili

L'Asl ha eseguito le analisi sugli uccelli morti.

Piccioni avvelenati, è caccia ai responsabili
Chivasso, 04 Settembre 2020 ore 09:58

Piccioni avvelenati a Villareggia. Come già accaduto in altri paesi anche a Villareggia si sono verificate delle morti sospette di piccioni. L’Asl To4 dopo aver effettuato le analisi ipotizza un avvelenamento.

Piccioni avvelenati a Villareggia

Morte per sospetto avvelenamento. Questa l’ipotesi di un primo esame autoptico effettuato dal servizio veterinario dell’Asl To4 ad alcuni esemplari di piccioni ritrovati morti a Villareggia.

Il commento del Vicesindaco  Carra

«Abbiamo notato e qualcuno in particolare ha segnalato una moria di piccioni fuori dal normale – riferisce il Vicesindaco Francangelo Carra – Come da prassi, è stato avvertito il servizio veterinario dell’Asl To 4 che ha analizzato alcuni di questi piccioni morti. L’esito è stato morte per avvelenamento. Come previsto dalla normativa, l’Asl To4 ha fatto una segnalazione contro ignoti in Procura. I piccioni morti sono stati trovati dappertutto, in paese, adesso stiamo cercando di capire se la moria è localizzata in qualche luogo per potere individuarne i responsabili». Un problema serio, quello legato ai piccioni, che non va però affrontato in questa drastica maniera. «Per quanto – conclude Carra – il problema legato a questi animali sempre più numerosi sul nostro territorio sia serio e fastidioso, raccomandiamo di non lanciarsi in soluzioni «fai da te» che oltre che illegali possono essere pericolose per l’altrui salute, soprattutto per l’incolumità di animali domestici che potrebbero ingerire questi animali morti per avvelenamento e subirne le nefaste conseguenze».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità