Cronaca

Piemonte in zona rossa fino al 12 aprile

Si tratta per ora di un’ipotesi, ma è quanto emerge dal report dell’Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute e con l’ordinanza del ministro Roberto Speranza.

Piemonte in zona rossa fino al 12 aprile
Cronaca Chivasso, 25 Marzo 2021 ore 11:00

C’è anche il Piemonte tra le sette regioni d’Italia che rischiano la zona rossa fino al 12 aprile 2021. Si tratta per ora di un’ipotesi, ma è quanto emerge dal report dell’Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute e con l’ordinanza del ministro Roberto Speranza.

Piemonte in zona rossa fino al 12 aprile

Sul colore delle Regioni dopo le festività c’è ancora caos, con un fronte rigorista vuole che la zona gialla scompaia dalla cartina dell’Italia fino a maggio. E pare proprio che il Piemonte rimanga in zona rossa sino al 12 aprile 2021.

Le regioni

Oltre al Piemonte, anche la Valle d’Aosta che rischia di entrare in zona rossa a partire dalla prossima ordinanza insieme a  Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, provincia di Trento, Marche, Lombardia e Puglia che sono già rosse.

La scuola

Ieri, mercoledì 24 marzo 2021, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha fatto sapere in Parlamento che lavora alla riapertura delle scuole fino alla prima media anche in zona rossa.