OPERE PUBBLICHE

Ponte di Sant’Anna, presentato il progetto

Collega il territorio di Verolengo con quello di Crescentino.

Ponte di Sant’Anna, presentato il progetto
Chivasso, 22 Settembre 2020 ore 15:06

E’ ormai da anni che si parla dello sdoppiamento del Ponte di Sant’Anna, quel ponte che collega il territorio metropolitano torinese (Verolengo) con la Provincia di Vercelli (Crescentino).

Ponte di Sant’Anna

E’ ormai da anni che si parla dello sdoppiamento del Ponte di Sant’Anna, quel ponte che collega il territorio metropolitano torinese (Verolengo) con la Provincia di Vercelli (Crescentino). E ora, dopo anni e anni, pochi ancora ci credono che quest’opera verrà realizzata. Eppure ieri, martedì 15 settembre si è svolta la prima Conferenza dei servizi in streaming alla quale hanno presenziato i rappresentanti del Comune di Crescentino e Verolengo, della Città Metropolitana, della Regione Piemonte e ancora del Parco del Po.

Presentato il progetto

«Si è trattata di un Conferenza dei servizi per illustrare il nuovo progetto del Ponte sulla Dora Baltea necessaria per poi approvare il progetto definitivo – spiega il primo cittadino crescentinese Vittorio Ferrero – E’ stata, infatti, depositata la linea tecnica di questo intervento che si aspetta da anni. Si stanno raccogliendo i pareri favorevoli per procedere con l’iter che porterà poi all’appalto dei lavori.
I fondi per realizzare l’intervento sono stati individuati dalla Regione Piemonte che li trasferirà poi alla Città Metropolitana.
Nel disegno che ci è stato illustrato è prevista già la ciclovia VenTo nel tratto da Borgo Revel (all’altezza di una nuova rotonda) sino a frazione Galli. Confido che l’intervento sia realizzato per il 2022».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità