Cronaca
CHIVASSO

Prendono a calci il cestino della spazzatura

Naturalmente tutto questo i due ragazzini lo hanno ripreso con lo smartphone così da potersi vantare con gli amici di questo stupido gesto.

Prendono a calci il cestino della spazzatura
Cronaca Chivasso, 15 Agosto 2022 ore 06:18

E’ un’estate difficile quella che i chivassesi che hanno scelto di trascorrere agosto a casa sono costretti a sopportare. E la colpa non è certamente del caldo, ma sempre più dei ragazzini che stanno mettendo a soqquadro la città.

Prendono a calci il cestino della spazzatura

Giovani che non si possono certo giustificare dicendo che la comunità non offre nulla per loro, che qui non ci sia nulla da fare. Perché questo certamente non li giustifica a spaccare i beni pubblici come una cittadina ha denunciato, attraverso i social, nella mattina di martedì. Sì perché la donna da lontano ha visto due giovani, sicuramente minorenni, che prendevano a calci un cestino della spazzatura nel giardino della chiesa zona Mazzucchelli. E naturalmente questa loro bravata la stavano pure riprendendo con uno smartphone segno che poco dopo, su Tik Tok o Instagram, se ne sarebbero vantati con gli amici. Vantati di cosa poi? Di aver rotto un povero cestino che invece è utile per evitare di avere i rifiuti a terra, buttati qua e là. Una maleducazione dilagante come spiega la stessa signora.

Vandali anche in centro

Una maleducazione che la si vive spesso a Chivasso dove fino a poche settimane fa era facile trovare le sedie di qualche bar a terra oppure a metri e metri di distanza dal locale. Il perché? Per il solo fatto di fare un dispetto ai titolari delle attività. Malagioventù sicuramente, dunque ben vengano i controlli notturni. Anche se questi atti di vandalismo ormai avvengono a tutte le ore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter