RACCOLTA FONDI PER LE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO: DOVE C’E’ BISOGNO C’E’ UN LIONS

Un intervento è anche possibile grazie agli sforzi dei soci e dei club che sostengono la LCIF e ci conferma la vicinanza dell’associazione ai club italiani e l’attenzione e le risorse che i Lions possono mettere in campoper il superamento di questa tragedia. 

RACCOLTA FONDI PER LE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO: DOVE C’E’ BISOGNO C’E’ UN LIONS
05 Settembre 2016 ore 18:39

Un intervento è anche possibile grazie agli sforzi dei soci e dei club che sostengono la LCIF e ci conferma la vicinanza dell’associazione ai club italiani e l’attenzione e le risorse che i Lions possono mettere in campoper il superamento di questa tragedia. 

«Vi chiedo la cortesia di attendere per qualsiasi intervento o iniziative personali, perché insieme possiamo garantire interventi più efficaci». Con queste parole Gabriella Gastaldi, Governatore del Distretto 108 IA 1 del Lions Club International, ha risposto ai soci che, all’indomani del devastante terremoto che si è abbattuto sul centro Italia, l’hanno contattata per avere indicazioni su come aiutare le comunità colpite dal tragico evento. «Siamo in contatto – spiega Gastaldi – con i due Governatori Distretti L ed A che ci forniscono le poche informazioni disponibili in quanto, nelle zone colpite, ora sta lavorando la Protezione Civile che ha come emergenza primaria quella di salvare le persone che sono ancora sotto le macerie. Appena possibile ci forniranno informazioni più dirette grazie alla presenza di Club e Lions presenti nelle zone».  «Per quanto possiamo fare noi nell’immediato – precisa il Governatore – sono già operativi i referenti So.San. e si è già attivato il Responsabile ALERT MD, che si sta mettendo in rete con i referenti Distrettuali, in modo da coordinare, appena passata la prima emergenza, iniziative che possano essere ritenute utili ed opportune. Pertanto al momento, per chi lo desidera, possiamo concentrare la nostra generosità in una raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto».  Queste le coordinate bancarie per le donazioni: IBAN IT43F0853031050000670112504 Lions Clubs International Terremoto 2016 Centro Italia; BIC ICRAITRREQ0. «Anche il Presidente Internazionale, Bob Corlew, ha inviato un caloroso messaggio – racconta Gastaldi – con il quale esprime il proprio dispiacere per la notizia del devastante terremoto che ha colpito la regione centrale montagnosa del nostro Paese, lasciando molte famiglie in lutto per la perdita dei propri cari e delle proprie case. Per questo invia le più sentite condoglianze anche a nome dei funzionari esecutivi, del Consiglio di Amministrazione e dei Lions di tutto il mondo. Il Presidente ha altresì comunicato che la Lions Foundation ha deliberato un primo importante contributo per l’immediato soccorso pari a 100.000 dollari. Questo intervento è anche possibile grazie agli sforzi dei soci e dei club che sostengono la LCIF e ci conferma la vicinanza dell’associazione ai club italiani e l’attenzione e le risorse che i Lions possono mettere in campoper il superamento di questa tragedia. Anche in questo caso si conferma il motto del centenario:  «Seppur in questa tristissima situazione – conclude Gabriella Gastaldi – è comunque fonte di enorme soddisfazione poter constatare come dietro ad un motto ci siano donne e uomini con un cuore ed un’umanità davvero grandi.  Grazie a tutti, grazie di cuore per quello che stiamo facendo e per quello che faremo … insieme».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità