TRAGEDIA EVITATA

Ragazza tenta il suicidio, voleva lanciarsi nella Dora

Salvata dalla polizia municipale.

Ragazza tenta il suicidio, voleva lanciarsi nella Dora
Torino, 18 Giugno 2020 ore 09:41

Ieri mattina, mercoledì 17 giugno 2020, gli agenti della Sezione IV (San Donato – Campidoglio – Parella) della Polizia Municipale hanno salvato una ragazza che voleva lanciarsi nel fiume Dora.

Ragazza voleva lanciarsi nella Dora

Ieri mattina, mercoledì 17 giugno 2020, gli agenti della Sezione IV (San Donato – Campidoglio – Parella) della Polizia Municipale sono stati chiamati a intervenire per una segnalazione di rami pericolanti nel Parco Dora.

Salvata dai vigili

Dopo aver delimitato in sicurezza l’area, in attesa dell’arrivo dei Vigili del Fuoco, gli agenti sono stati avvicinati da un dipendente della Società di Amiat che li allertava sulla presenza di una ragazza sulla passerella pedonale di via Livorno sul fiume Dora pericolosamente esposta oltre il parapetto.

Gli agenti si sono immediatamente precipitati verso la passerella e, dopo aver scavalcato il parapetto, hanno afferrato per un braccio la ragazza, già staccata dalla ringhiera e in procinto di lanciarsi nel fiume, traendola in salvo.

In ospedale

La giovane donna, di nazionalità italiana, è stata subito soccorsa e accompagnata all’Ospedale Maria Vittoria.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità