Cronaca

Raid vandalico al canile di via Germagnano

Raid vandalico al canile di via Germagnano
Cronaca Torino, 13 Dicembre 2017 ore 17:10

Raid vandalico intorno alle 20 di ieri, martedì 12 dicembre, nel canile di via Germagnano a Torino

Raid vandalico, l'incursione

Un altro raid vandalico ai danni del canile Enpa di via Germagnano a Torino. E' avvenuto intorno alle 20 di ieri, martedì 12 dicembre.  E' stato un secondo raid vandalico. Per introdursi nel canile, i vandali, hanno distrutto un muro che confina con il campo rom. E' il secondo raid vandalico nell'arco di due anni mezzo.

I danni

E' stato devastato l'impianto di videosorveglianza che era stato posizionato proprio in seguito al  primo raid. Ingenti i danni: è stata infatti divelta la grondaia, reciso il cavo della corrente, spaccati i vetri del container presente nel rifugio e danneggiati gli infissi e le porte.  Dalle prime stime i danni ammonterebbero a 30 mila euro.

L'Enpa

"Stiamo ripristinando per evitare di mantenere esposta la struttura, ovviamente a nostre spese-  commentano dall' Enpa Torino - L'origine dell'attacco sembra dei 'soliti noti' visto che pare inverosimile che terzi si introducano furtivamente ed attraversino tutto il campo rom per poi giungere al muro di cinta, che lavorino indisturbati per mezz'ora con lo scalpeĺlo, che entrino e danneggino per poi rifare il percorso a ritroso. Siamo lasciati in balia di questa gente".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter