il fatto

Rapinatore colpisce due volte in una settimana: arrestato

L’uomo è irregolare sul territorio nazionale ed è stato raggiunto da un decreto di espulsione.

Rapinatore colpisce due volte in una settimana: arrestato
Torino, 14 Giugno 2020 ore 15:42

Rapinatore mette a segno due colpi in una settimana. E’ stato arrestato dagli agenti di Polizia del commissariato Barriera Milano.

Rapinatore arrestato

Nel tardo pomeriggio di martedì, 9 giugno un uomo ha richiesto l’intervento degli agenti del commissariato Barriera Milano in piazza Crispi a Torino, segnalando la presenza di un soggetto che, alcuni giorni prima, si era reso autore di una rapina ai suoi danni. Si tratta di un cittadino di origini marocchine di 31 anni.

I fatti

Lo scorso 2 giugno l’uomo di origini marocchine aveva avvicinato l’uomo in largo Giulio Cesare a Torino e gli aveva chiesto in prestito la somma di 5 euro. Temendo eventuali ripercussioni sulla moglie e la figlia piccola che si trovavano con lui, l’uomo aveva preso immediatamente il portafoglio per soddisfare la richiesta del trentunenne. All’occhio attento del reo non erano però sfuggite diverse altre banconote presenti nel portafoglio e, con scatto fulmineo, aveva estratto un taglierino dalla tasca, minacciandolo di consegnargli tutto il denaro in suo possesso.

La fuga

Nel giro di pochi attimi lo straniero era riuscito a strappare il portafoglio dalle mani della vittima per poi fuggire.

In commissariato

Accompagnato presso gli uffici del commissariato, gli operatori hanno appurato come lo stesso sospetto sia l’autore anche di una rapina avvenuta a metà maggio, per la quale però si era reso irreperibile.

Il primo caso

Un uomo aveva accettato l’aiuto del trentunenne per la ricerca di un alloggio in affitto. Combinato l’appuntamento con il padrone di casa, lo straniero aveva chiesto alla vittima di portare con sé i soldi della prima mensilità oltre alla caparra, per un totale di oltre 4000 euro. Il giorno dell’incontro il rapinatore, come lo aveva visto arrivare, lo aveva raggiunto e spintonato con violenza, impossessandosi del borsello con i soldi dentro. Anche questa volta l’uomo era riuscito a scappare, facendo perdere le proprie tracce.

L’arresto

L’uomo, con precedenti di Polizia di varia natura, irregolare sul territorio nazionale e già colpito da un decreto di espulsione, è stato arrestato per rapina.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità