nella sala d’attesa

Rissa alla stazione di Chivasso

Lunedì sera, poco dopo le 20, l’ennesimo caso tra «barboni» che bivaccano.

Rissa alla stazione di Chivasso
Cronaca Chivasso, 13 Febbraio 2021 ore 05:00

Lunedì sera, poco dopo le 20, l’ennesima rissa tra i «barboni» che bivaccano nella sala d’attesa della stazione ferroviaria di piazza Garibaldi, a Chivasso.

Rissa alla stazione di Chivasso

Goccia dopo goccia, una lunga scia di sangue corre lungo l’ingresso della stazione ferroviaria di piazza Garibaldi, a Chivasso.
Lunedì sera, poco dopo le 20, l’ennesima rissa tra i «barboni» che bivaccano nella sala d’attesa si è chiusa con l’intervento di un’ambulanza della Croce Rossa di Chivasso, con a bordo l’équipe medica del 118, accompagnata da una pattuglia dei carabinieri.
Stando ad una prima ricostruzione, ad avere la peggio sarebbe stato un giovane pakistano, poi trasportato in ospedale per la frattura del setto nasale.

«Terra di nessuno»

Impossibile conoscere la causa della rissa. Le persone presenti in stazione, da noi contattate poco dopo i fatti, hanno preferito non rispondere.
Quanto successo conferma per l’ennesima volta come la zona sia diventata «terra di nessuno», e non solo nelle ore serali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli