la denuncia

Rubano i fiori al cimitero di Crescentino

Una donna non ha più trovato i fiori sulla tomba del papà.

Rubano i fiori al cimitero di Crescentino
Vercellese, 18 Ottobre 2020 ore 06:05

Dopo mesi di tranquillità, a Crescentino tornano anche i furti al cimitero.

Rubano i fiori

Venerdì mattina, 9 ottobre infatti, una donna si è recata al campo santo per far visita alla tomba di suo papà. Quando è giunta davanti alla lapide si è accorta che la pianta di fiori che aveva posto pochi giorni prima era sparita. Qualcuno l’aveva rubata.

I fatti

«Stamattina (venerdì 9 ottobre) sono andata al cimitero di Crescentino e non ho più trovato una piantina di fiori che avevo messo da mio padre. – racconta la donna – Era già successo a Natale dove avevo fatto una piccola confezione natalizia ed è subito sparita». Ma la donna racconta anche un episodio in frazione: «A San Grisante è sparita una piantina dalla tomba della nonna, circa un mese fa. Io non posso immaginare come si possa rubare ad un defunto un piccolo dono come un mazzo di fiori o una pianta. Non è per il valore economico ma per lo sfregio ad una persona che non si può più difendere».
Un fatto non nuovo in città, atti che in passato sono stati più volte denunciati e più volte è stato anche chiesto l’intervento delle forze dell’ordine e dell’Amministrazione per installare delle videocamere.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità