Cronaca
fate attenzione

Rubata divisa della Croce Rossa: i ladri potrebbero usarle per truffare

Si teme che i malviventi possano mettere in atto dei raggiri.

Rubata divisa della Croce Rossa: i ladri potrebbero usarle per truffare
Cronaca 12 Dicembre 2021 ore 08:22

E' stata rubata dall'abitazione di un volontario della Croce Rossa di Asti una divisa di colore rosso appartenente al gruppo di volontariato.

Rubata una divisa della Cri

E' stata rubata dall'abitazione di un volontario una divisa della Cri di Asti. A diffondere l'annuncio è Stefano Robino, presidente del gruppo di volontariato. Robino ha infatti diffuso un comunicato per mettere anziani e in generale tutte le persone in guardia poichè i ladri potrebbero utilizzare la divisa per mettere un atto delle truffe:

“A seguito di un’infrazione nell’appartamento di un nostro operatore è stata rubata una divisa di colore rosso appartenente alla Croce Rossa Italiana, le autorità sono state immediatamente informate. Visto il periodo Natalizio è probabile che i malviventi possano utilizzare la divisa per ordire truffe a danno di ignari cittadini, pertanto, raccomando la massima attenzione soprattutto per i soggetti vulnerabili come anziani e disabili che in questo momento sono ancora più a rischio del solito. Ricordo che la Croce Rossa Italiana:

NON effettua raccolta fondi “porta a porta”

NON vi contatta direttamente per proporvi donazioni (controllate sempre i canali ufficiali)

NON vi contatta direttamente per proporvi servizi di trasporto

NON effettua tamponi a domicilio

Se dovessero presentarsi dei soggetti per proporvi un’iniziativa sopraelencata vi invito a contattare immediatamente le Forze dell’Ordine – NUE 112. Ricordo inoltre che il personale della Croce Rossa Italiana viaggia a bordo di macchine con diciture e loghi istituzionali e non su macchine private. Utilizzate esclusivamente i canali ufficiali per entrare in contatto con noi o con una delle nostre sedi presenti in Provincia, potrete trovare i numeri sul sito www.criasti.it oppure chiamandoci al 0141/417741″.