Cronaca
alessandrino

Scappano all'alt dei carabinieri, tre morti

Il giovane alla guida è stato arrestato

Scappano all'alt dei carabinieri, tre morti
Cronaca 11 Dicembre 2022 ore 12:49

Un terribile incidente è accaduto in provincia di Alessandria: sette giovani viaggiavano a bordo di un'auto e per non fermarsi all'alt dei carabinieri sono scappati. Durante la fuga, il sinistro.

Scappano all'alt dei carabinieri, tre morti

Viaggiavano in sette su un'auto quando i Carabinieri gli hanno intimato l'alt. Ma loro non si sono fermati. Anzi. Hanno iniziato una folle fuga che è poi terminata in tragedia. Il conducente ha infatti perso il controllo del mezzo andando a schiantarsi: tre di loro sono morti. Si tratta di una ragazza di soli 15 anni e di due amici di 21 e 23.

Gli altri quattro invece sono rimasti feriti, due in modo grave. Il conducente dell'auto, un 23enne di origine marocchina, è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale aggravato.

Il caso

Secondo quanto è stato possibile ricostruire sinora, la comitiva viaggiava su una Peugeot omologata, quando è stata notata procedere zigzagando per la strada da una pattuglia dei militari dell'Arma, che a quel punto ha imposto l'alt. Ma il conducente non si è fermato e ha iniziato a fuggire. Una volta giunto nei pressi di un passaggio a livello, ha perso il controllo dell'auto, finendo nel giardino di una casa. Un impatto violentissimo: tre occupanti sono stati letteralmente sbalzati fuori dal veicolo morendo praticamente sul colpo.

Lanciato l'allarme sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco e i soccorritori del 118. I superstiti sono stati trasportati d'urgenza in ospedale, due in codice rosso e due in codice giallo. La più grave è una ragazza di 16 anni, che è stata immediatamente portata in sala operatoria.

Seguici sui nostri canali