Sciopero mezzi pubblici di venerdì 13 dicembre: sospese le limitazioni al traffico

La mobilitazione è di 24 ore.

Sciopero mezzi pubblici di venerdì 13 dicembre: sospese le limitazioni al traffico
Torino, 12 Dicembre 2019 ore 11:33

Sciopero dei mezzi pubblici di 24 ore nella giornata di venerdì 13 dicembre 2019: sospese le limitazioni al traffico a Torino.

Sciopero dei mezzi pubblici

Venerdì 13 dicembre 2019 è previsto uno sciopero di 24 ore del settore trasporto pubblico locale. Lo sciopero si riferisce a differenti proclamazioni di sciopero su temi correlati al Piano Industriale ed altre tematiche aziendali di Gtt: una della durata di 4 ore indetta da USB – Lavoro Privato e due della durata di 24 ore indette rispettivamente dalla Rsu dei settori Tpl urbano ed extraurbano e da Ugl Autoferrotranvieri.

Fasce garantire

Il servizio urbano e suburbano, metropolitana e Centri di Servizi al Cliente saranno attivi dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00. Le autolinee extraurbane, linee urbane di Ivrea e Servizio Ferroviario (sfm1 – Canavesana e sfmA – Torino – aeroporto – Ceres) da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito.

Sospese le limitazioni al traffico

Nella sola giornata di venerdì 13 dicembre tutte le limitazioni al traffico degli autoveicoli, come previsto dalle ordinanze comunali, saranno sospese a causa dello sciopero di 24 ore proclamato nel settore del trasporto pubblico locale.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei