Scippa una donna: arrestato da un poliziotto libero dal servizio

La refurtiva recuperata è poi stata riconsegnata alla legittima proprietaria

Scippa una donna: arrestato da un poliziotto libero dal servizio
Cronaca 08 Maggio 2017 ore 00:03

La refurtiva recuperata è poi stata riconsegnata alla legittima proprietaria

Una donna, a Torino, stava salendo sull’autobus 68 dalla porta posteriore del mezzo quando si è sentita afferrata per la tracolla della sua borsa. La vittima ha compreso che l’uomo aveva intenzione di impossessarsi della sua borsa e ha provato ad opporsi ma la forza fisica dell’uomo ha prevalso. Un forte strattone, infatti, l’ha fatta cadere per terra e l’aggressore, un uomo di 22 anni con precedenti specifici a carico, si è impadronito della borsa. Nei pressi stava passando, con la sua auto, un poliziotto libero dal servizio. L’agente ha subito dato l’allarme e si è messo all’inseguimento dello scippatore che è fuggito attraverso il giardino caserma Lamarmora di via Borsellino in direzione di corso Ferrucci. Nel frattempo, è giunta in zona una volante che ha fermato l'uomo dopo un breve inseguimento a piedi, nonostante la resistenza opposta dal fuggitivo, risultato poi irregolare. Addosso all’uomo gli agenti hanno rinvenuto due telefoni cellulari di proprietà della vittima dello scippo, contenuti nella borsa. La borsa è poi stata ritrovata nel giardino da un passante che era accorso in aiuto della donna e che aveva aiutato il poliziotto nell’inseguire lo scippatore. Gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato l’uomo per furto con strappo e resistenza a pubblico ufficiale. La refurtiva recuperata è poi stata riconsegnata alla legittima proprietaria.