Cronaca

Scomparso da anni nuova inchiesta sull'omicidio del nipote del boss

Scomparso da anni nuova inchiesta sull'omicidio del nipote del boss
Cronaca Chivasso, 31 Dicembre 2017 ore 09:58

Scomparso da anni nuova inchiesta sull'omicidio del nipote del boss.

Scomparso da anni

Era scomparso nell'aprile 2009, a 28 anni, senza lasciare alcuna traccia. Solo un anno dopo un'intercettazione svelò un delitto di lupara bianca. Questo emerse da una conversazione registrata dagli inquirenti che non hanno mai smesso di indagare nell'ambiente della criminalità organizzata. Ma sulla scomparsa di Rocco Vincenzo Ursini, genero di Rocco Schirripa ritenuto il killer del magistrato Bruno Caccia, non è ancora mai stata scritta la parola fine.

L'auto ritrovata a Leinì

Del giovane Ursini, residente a Brandizzo, fu ritrovata soltanto la sua auto. Una Alfa 166 grigia, rinvenuta cinque mesi dopo la sua scomparsa. Era parcheggiata a Mappano, tra Caselle, Borgaro e Leinì. E' questo l'unico dato certo sulle sorti del nipote di Mario, boss di 'ndrangheta.

Nuova inchiesta

Potrebbe esserci un nuovo filone di inchiesta sulla misteriosa scomparsa del giovane Rocco Vincenzo Ursini. In Questura gli agenti della Squadra Mobile stanno ascoltando parenti e persone vicine al giovane scomparso. Il riserbo su eventuali nuovi elementi è massimo, ma la sezione della Dda potrebbe aver acquisito nuovi elementi utili alle indagini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter