Cronaca

Scontro tra autobus e moto: è morto il centauro torinese di 43 anni travolto questa mattina

Lo scontro è avvenuto tra un autobus Gtt della linea 30 e una moto Yamaha R1 900

Scontro tra autobus e moto:  è morto il centauro torinese di 43 anni travolto questa mattina
Cronaca 19 Luglio 2017 ore 11:44

Lo scontro è avvenuto tra un autobus Gtt della linea 30 e una moto Yamaha R1 900

Aggiornamento delle 11.00
E' morto Andrea Italia, il motociclista di 43 anni rimasto coinvolto nella mattinata di oggi, 19 luglio, in un gravissimo incidente tra un autobus Gtt della linea 30 e la sua motocicletta Yamaha R1 900. 

Il centauro stava percorrendo corso Regina Margherita quando si è scontrato con il mezzo pubblico che svoltava a sinistra in via Vanchiglia. 

La polizia municipale è alla ricerca di testimoni per chiarire la dinamica del tragico incidente di questa mattina. 

Ore 9.30:

Grave incidente stradale, intorno alle 6,45 di oggi - mercoledì 19 luglio - tra corso Regina Margherita e via Vanchiglia. Secondo le prime ricostruzioni un autobus della linea 30 di Gtt, che procedeva verso il capolinea di corso San Maurizio. Durante la svolta a sinistra in via Vanchiglia è avvenuto lo scontro con una motocicletta Yamaha R1 900, che percorreva corso Regina Margherita in direzione opposta (verso il Po). Il conducente della moto, un quarantenne di cui non sono state rese note le generalità, è caduto a terra dopo il violento urto con l'autobus. Subito soccorso, è stato trasportato all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino dove versa in gravi condizioni. 

 Sul posto sono intervenuti i vigili della Squadra Infortunistica della Polizia Municipale che ricerca testimoni per la ricostruzione dell’evento (tel. 01101126509/10)