Cronaca
segnalata l'area

Scoperta un’altra discarica abusiva

Nei cumuli di immondizia sono stati segnalati al Comune anche materiali pericolosi come l’eternit.

Scoperta un’altra discarica abusiva
Cronaca Chivasso, 04 Dicembre 2021 ore 04:02

In queste ultime settimane, sono state intense le giornate di pulizia effettuate dagli ecovolontari sul territorio comunale che hanno dato risultati davvero sorprendenti.

Scoperta un’altra discarica abusiva

«Siamo andati a pulire i fossi laterali della Strada Vecchia per Vallo- riferiscono i volontari PierLuigi Porcellato, Adriano Ruzzante, Stefania Regis, Luca Rastaldo- Ci siamo occupati del territorio prima dell’ecocentro poichè dopo, in direzione di Vallo, era già stato pulito dai volontari Endas in occasione della recente iniziativa Puliamo il Mondo. Con nostro rammarico, abbiamo riscontrato che il giorno dopo, che era giorno di passaggio dei camioncini Seta per la raccolta della carta, gli stessi camioncini avevano perso (involontariamente) del materiale cartaceo. Non è la prima volta che questo fatto succede. E’ pure accaduto che vengano persi i fogli allegati agli ingombranti. Quindi, abbiamo provveduto a fare una segnalazione a Seta sperando di risolvere questa problematica in modo che i camioncini non perdano più il loro contenuto per la strada». Ma, non è tutto. «Purtroppo- proseguono i volontari- abbiamo segnalato a Seta il ritrovamento di una discarica abusiva appena prima dell’ecocentro di Strada Vallo. Probabilmente, è materiale abbandonato da gente che trova l’ecocentro chiuso e non ha tempo da perdere per tornarci».

Ci sono pure materiali pericolosi

E ci sono pure rifiuti pericolosi in queste discariche abusive. «Abbiamo segnalato al Comune di Montanaro- proseguono i volontari- il ritrovamento di macerie e due siti pieni di eternit. Siamo in attesa di un riscontro. Ringraziamo il Comune di Caluso che ha provveduto a rimuovere i rifiuti ed eternit rinvenuti nella strada di campagna che congiunge la strada Vecchia a Vallo. Questo tratto di strada è scelto da parecchi montanaresi per camminare nel tempo libero, siamo stati pertanto lieti di essere stati ringraziati da alcuni passanti nel corso della pulizia. Noi cerchiamo di rendere più piacevole l’ambiente esterno in cui viviamo con la collaborazione degli enti sempre attenti a questo nostro servizio svolto per la collettività. Noi abbiamo sempre la speranza che la situazione possa migliorare». Con questo ottimo lavoro gli ecovolontari cercano di sensibilizzare la gente a comportamenti più corretti sradicando cattive abitudini che, nonostante tutto, continuano a imperversare non solo a Montanaro ma in tanti altri paesi.