Scopre la moglie con l'amante e chiama i Carabinieri

L’uomo, rientrato forse «fuori orario», aprendo la porta di casa avrebbe trovato la moglie in compagnia dell’amante.

Scopre la moglie con l'amante e chiama i Carabinieri
Cronaca 15 Aprile 2017 ore 11:46

L’uomo, rientrato forse «fuori orario», aprendo la porta di casa avrebbe trovato la moglie in compagnia dell’amante.

Rientra a casa, scopre la moglie con l’amante e chiama i carabinieri chiedendo «giustizia». Non è la trama di una commedia all’italiana, ma la scena vissuta nella serata di lunedì 3 aprile dai carabinieri della Compagnia di Chivasso, coordinati dal Capitano Pierluigi Bogliacino, intervenuti in forze temendo che, in quella casa di via Chivasso, si stesse per consumare l’ennesimo dramma famigliare.
L’uomo, rientrato forse «fuori orario», aprendo la porta di casa avrebbe trovato la moglie (di cui si sta separando anche se al momento non vi sarebbe ancora alcun provvedimento giudiziario) in compagnia dell’amante.
A seguire insulti, qualche spintone, e la decisione del marito «tradito» di chiedere l’intervento dei carabinieri intervenuti, appunto, con tre pattuglie che con i lampeggianti hanno illuminato a giorno la strada catturando l’attenzione di tutto il vicinato.
All’arrivo dei militari la situazione si era già normalizzata: l’amico della donna aveva lasciato San Sebastiano e la coppia stava discutendo con toni accesi ma non al punto da destare preoccupazione.
A questo punto i militari hanno spiegato ai presenti come eventualmente muoversi, e non è escluso che la storia abbia un seguito a suon di querele e controquerele.