l'indagine

Sequestrate 100 mila bottiglie importante illegalmente e con false etichette

Tutti i prodotti, importati di contrabbando dall’Est-Europa, erano rivenduti a fianco a quelli regolari.

Sequestrate 100 mila bottiglie importante illegalmente e con false etichette
Torino, 31 Luglio 2020 ore 13:21

Alcolici importati illegalmente e con false etichette: la Guardia di Finanza ha sequestrato 100.000 bottiglie di bevande alcoliche di dubbia composizione. Come riporta PrimaIlCanavese.it. 

Alcolici importati illegalmente e con false etichette

La Guardia di Finanza di Torino ha scoperto 100.000 bottiglie di bevande alcoliche di dubbia composizione e importate illegalmente.

Le indagini

Le indagini, condotte dai Finanzieri del gruppo Pronto Impiego Torino e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, sono partite in piena emergenza Covid 19.

100.000 bottiglie sequestrate

I “Baschi Verdi” hanno sequestrato centinaia di bottiglie di alcoolici e super-alcoolici prive del sigillo del monopolio di Stato che comprova l’avvenuto pagamento delle Accise.
Tutti i prodotti, importati di contrabbando dall’Est-Europa, erano rivenduti a fianco dei prodotti regolari ingannando così il cliente sulla regolarità. Non a caso infatti è stato possibile individuare, nel quartiere Mirafiori sud di Torino un deposito di un’azienda di import-export di prodotti alimentari importati dalla Romania, dove le bevande venivano vendute con le indicazioni merceologiche false, circa la loro composizione. Individuati tutti i depositi, è scattata l’operazione; oltre 100.000 le bottiglie bevande alcoliche sequestrate.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità