operazione guardia di finanza

Sequestrati 33.600 flaconi di gel igienizzante turco

Avevano un tasso alcolico inferiore al 50% di volume.

Sequestrati 33.600 flaconi di gel igienizzante turco
Cronaca Torino, 17 Febbraio 2021 ore 15:45

Sequestrate sei tonnellate di gel igienizzante (turco) per le mani che invece aveva un tasso alcolico inferiore al 50% di volume. Lo hanno scoperto i Carabinieri del Nas (Nucleo Anti Sofisticazioni) di Torino durante l’attività di verifica delle merci in importazione. Hanno collaborato anche i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Novara.  Come riporta PrimaTorino.it

Etichetta in turco, e il contenuto…

Sono stati rinvenuti 33.600 flaconi di gel igienizzante per le mani proveniente dalla Turchia e con etichetta esclusivamente in lingua inglese e turca. La dicitura dell’etichetta in turco lasciava intendere che si trattasse di gel disinfettante con potere battericida pari al 99,9%. L’etichetta risultava, però, non conforme alla normativa vigente ai fini dell’immissione in consumo, poiché fuorviante e carente dei requisiti minimi informativi. L’Ufficio Adm di Novara e i Nas di Torino hanno quindi sottoposto a fermo amministrativo le circa sei tonnellate di gel igienizzante.

Le analisi

Dalle analisi successivamente effettuate presso il laboratorio chimico statale, inoltre, il contenuto alcolico è risultato inferiore al 50% di volume, confermando pertanto un potere battericida di molto inferiore a quanto dichiarato in etichetta.

Una frode a danno dei consumatori

Sequestrate sei tonnellate di gel igienizzante (turco) per le mani che invece aveva un tasso alcolico inferiore al 50% di volume.  Solo dopo la fine delle operazioni di nuova etichettatura, la merce potrà essere commercializzata sul territorio nazionale quale semplice detergente gel per le mani. Le sei tonnellate di gel igienizzante turco sono state sequestrate in attesa che vengano ri-etichettate.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli