Sette studenti positivi alla tubercolosi

 L'Asl di Vercelli ha riscontrato sette casi di positività alla tubercolosi nelle scuole frequentate dai due ragazzi ricoverati all'ospedale Sant'Andrea 

Sette studenti positivi alla tubercolosi
Cronaca 25 Febbraio 2017 ore 11:31

 L'Asl di Vercelli ha riscontrato sette casi di positività alla tubercolosi nelle scuole frequentate dai due ragazzi ricoverati all'ospedale Sant'Andrea 

 L'Asl di Vercelli ha riscontrato sette casi di positività alla tubercolosi nelle scuole frequentate dai due ragazzi ricoverati all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli per la tubercolosi. I due pazienti sono in buone condizioni di salute.Sette casi riscontrati nella scuola media inferiore e uno in un istituto superiore. L'Asl ha effettuato test su cento persone, per lo più insegnanti e studenti che sono a venuti a stretto contatto con i contagiati. L'Azienda sanitaria, per evitare allarmismi ingiustificati, ricorda  che c'è una netta differenza tra infezione e malattia: una eventuale positività al test, cioè aver contratto l'infezione, non equivale ad avere la malattia. Chi contrae l'infezione non è contagioso; lo è soltanto chi ha sviluppato la malattia a livello polmonare e da qui è in grado con i colpi di tosse di diffonderla nell'ambiente circostante.