Cronaca

Settimo, è morto Pietro Dominietto: era il "presidentissimo" dell'Eureka

Il Cavaliere della Repubblica si è spento all'età di 85 anni

Settimo, è morto Pietro Dominietto: era il "presidentissimo" dell'Eureka
Cronaca Settimo, 28 Febbraio 2017 ore 09:53

Il Cavaliere della Repubblica si è spento all'età di 85 anni

Si è spento ieri Pietro Dominietto, all'età di 85 anni. Dominietto, uno tra i personaggi più importanti della storia e dello sport di Settimo, si era guadagnato il titolo di "Presidentissimo" dell'Eureka Settimo che, da giocatore e socio fondatore, aveva contribuito a far nascere nel 1947. Impegnato per 40 anni in Pirelli, come Capo Turno, aveva lasciato il lavoro nel 1987 continuando a dedicarsi alla realtà calcistica settimese. 
Persona mite e disponibile, nel corso del suo lunghissimo impegno nello sport e nella società si era guadagnato la fiducia e l'affetto di tutti, anche con l'elezione a presidente del Quartiere Centro.
Nel marzo 1985 era stato premiato a Roma con la Stella d'Oro Coni-Figc per meriti sportivi e nel 2005, sempre nella capitale, era stato premiato per i suoi 50 anni consecutivi di presidenza dell'Eureka Settimo. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter