Settimo, furto al Dado

Nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 maggio 2017, sono state rubate una trentina di piante

Settimo, furto al Dado
Cronaca 13 Maggio 2017 ore 12:11

Nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 maggio 2017, sono state rubate una trentina di piante

Nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 maggio 2017, sono state rubate una trentina di piante da esterno che erano all'interno del cortile del Dado di Settimo Torinese. Si trattava di una donazione di Viridea Garden Center legata all’adozione del verde di via Milano da parte del Dado. Le piante, infatti, sarebbero state trapiantate lungo la via nei giorni successivi, al fine di abbellire alcune aiuole della zona.

“Nel 2009 la Città di Settimo Torinese ci ha assegnato una struttura semi abbandonata per accogliere 9 famiglie Rom provenienti dal campo di Cascina La Merla bruciato interamente nel 2008. Quella struttura ha rappresentato il primo percorso di auto-recupero in Piemonte: le famiglie Rom sono state coinvolte direttamente nella ristrutturazione dello stabile e in cambio hanno ricevuto l'opportunità di viverci e di venire accompagnati in un percorso di inserimento per loro e per i loro figli. Il Dado rappresenta tutt’ora un esempio positivo di partecipazione e protagonismo con il quale si è dimostrato come i percorsi di integrazione siano un valore aggiunto per l’intera collettività: migliorare le condizioni di vita delle persone vuol dire creare opportunità di crescita sociale, economica e culturale per tutti e per questo quanto accaduto ci rattrista molto” affermano i responsabili del Dado.