Settimo, un albero per Serena e per le altre studentesse morte in Erasmus

Al Parco Castelverde di via De Francisco

Settimo, un albero per Serena e per le altre studentesse morte in Erasmus
Cronaca 21 Marzo 2017 ore 20:10

Al Parco Castelverde di via De Francisco

Un albero per ognuna delle studentesse rimaste uccise, lo scorso anno, nel terribile incidente del bus di studenti Erasmus in Spagna. L'iniziativa è andata in scena, lo scorso sabato, al Parco Castelverde di via De Francisco, durante un evento promosso dalla Città di Settimo in collaborazione con Casa dei Popoli e Tavolo Giovani. Nel corso della mattinata i migranti e richiedenti asilo ospiti del Fenoglio hanno lavorato, al fianco di cittadini e associazioni, per lavori di manutenzione del parco del Borgo Nuovo e hanno partecipato anche alla commemorazione delle tredici studentesse morte a Tarragona.
Presenti al momento di ricordo organizzato a Settimo anche i genitori di Serena Saracino, la giovane torinese figlia di Antonietta e del dottore Alessandro, stimato medico di famiglia che ha lavorato proprio a Settimo per circa 30 anni.
Proprio Alessandro e Antonietta Saracino, insieme alle famiglie delle altre ragazze rimaste uccise nello schianto del bus, sono stati ricevuti da Papa Francesco per un momento di preghiera nella Chiesa di Santa Marta, in Vaticano.  Sul numero de La Nuova Periferia in edicola oggi, martedì 21, un ampio servizio su questo evento