il caso

Signora beccata a fare la pipì tra le tombe

Succede sempre tutto a Cigliano.

Signora beccata a fare la pipì tra le tombe
Cronaca Vercellese, 17 Luglio 2021 ore 05:57

Succede sempre tutto a Cigliano. Questa volta una signora è stata beccata a fare la pipì tra le tombe.

Signora beccata a fare la pipì tra le tombe

Succede sempre tutto a Cigliano. E’ questa una frase che viene da dire a pensare ai fatti che quotidianamente accadono in questo paese del Vercellese.
Questa volta i protagonisti non sono i ragazzini o i vandali, nessuno ha rotto nulla: i beni pubblici sembrano essere salvi, almeno così sembra.
Quello che è successo questa volta coinvolge una donna di mezza età, nessuno (almeno così pare) conosce la sua identità. Stando a quello che si vocifera in paese, una donna sarebbe stata vista ricomporsi gli abiti in mezzo a due tombe in un pomeriggio di luglio. Questa persona pare proprio abbia fatto i propri bisogni lì senza pensare che poco distanze c’erano i servizi igienici dove avrebbe potuto fare tutto senza creare polemiche e pettegolezzi.

L'intervento del sindaco

«I bagni sono sempre rimasti aperti - ha spiegato il sindaco Diego Marchetti - Anche durante la pandemia abbiamo sempre assicurato il servizio, pulendolo e igienizzandolo. Di quello che è accaduto non ne sono stato informato ufficialmente, bensì l’ho letto come gli altri. Ritengo che la persona che l’ha vista forse avrebbe potuto dirle qualcosa, magari era una persona anziana con due problemi. Io comunque in questa vicenda non posso certamente fare nulla».

Insomma, una situazione certamente non accettabile che ha sollevato non poche polemiche e che fa anche inorridire vista la presenza dei servizi igienici pubblici all’interno del campo santo.