AMBIENTE

Smat, nessuna contaminazione nell’acqua potabile a Chivasso

"La salute dei cittadini e la qualità dell’acqua che arriva nelle nostre case sono dei punti fermi del nostro operato"

Smat, nessuna contaminazione nell’acqua potabile a Chivasso
Pubblicato:

Concentrazioni di sostanze nell’acqua inferiori ai limiti imposti dal decreto legislativo concernente la qualità delle risorse idriche destinate al consumo umano.

Nessuna contaminazione nell’acqua potabile a Chivasso

Concentrazioni di sostanze nell’acqua inferiori ai limiti imposti dal decreto legislativo concernente la qualità delle risorse idriche destinate al consumo umano. È quanto comunica Società Metropolitana Acque Torino al Comune di Chivasso, rispondendo alle richieste di chiarimenti del sindaco Claudio Castello dopo che nei giorni scorsi si era diffusa la notizia di contaminazione da sostanze perfluoro alchiliche (PFAS) nelle acque potabili del Piemonte, oltre che in provincia di Alessandria, anche in 70
comuni dell'area metropolitana.

Le parole di Smat

“Dalle campagne di monitoraggio – hanno spiegato l’Ad di Smat Armando Quazzo ed il presidente Paolo Romano -, i risultati ad oggi evidenziano che tutti i campioni rispettano il valore di 0,1 microgrammi/litro previsto per 24 composti, 4 in più rispetto a quelli previsti dalla direttiva UE”.
“La salute dei cittadini e la qualità dell’acqua che arriva nelle nostre case sono dei punti fermi del nostro operato – ha commentato il sindaco Claudio Castello -. Vigileremo con attenzione affinché anche un piccolo segnale d’allarme possa essere sconfessato dai dati aggiornati, unitamente a tutti i parametri, come prescritto dall’Autorità ARERA”.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali