in manette

Spacciava droga mentre pascolava pecore, ora viene arrestato

Vendeva stupefacenti sia nella sua abitazione di Saluggia che in campagna.

Spacciava droga mentre pascolava pecore, ora viene arrestato
Cronaca Vercellese, 26 Giugno 2021 ore 14:51

La Squadra Mobile della Questura di Vercelli ha arrestato un uomo di 70 anni, denominato "il pastore" (proprio perchè allevava pecore) per spaccio di sostante stupefacenti.

Spacciava mentre pascolava le pecore

Il pastore aveva come fornitore un cittadino albanese residente nell'hinterland di Ivrea. Sul pastore  70enne pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Torino, oltre ad una pena di 8 anni di carcere e una multa di 27.000 euro. La Squadra Mobile ha anche arrestato un secondo uomo, condannato a 4 anni per rapina, spaccio e detenzione di armi: tutti reati commessi tra Cavaglià (Biella), Vercelli e San Germano dal 2009 al 2013.

I fatti

I fatti contestati al pastore sono avvenuti  tra ottobre 2015 e febbraio 2016. Infatti aveva venduto oltre 200 dosi di cocaina a clienti di tutto il territorio Vercellese e Torinese, alternando come luogo di spaccio sia la sua abitazione di Saluggia (Vercelli) sia le campagne in cui faceva pascolare le pecore.

Le indagini

Le indagini erano partite nel settembre 2019 quando le forze dell'ordine erano venute a conoscenza che a Saluggia era presente un uomo denominato appunto il pastore che spacciava droga. Il pastore è stato arrestato ed è stato condotto in carcere mentre il fornitore è agli arresti domiciliari.