LE NOVITA'

Spostamenti tra Regioni, sì dal 3 giugno

Sino a quella data il limite sono i confini della propria Regione.

Spostamenti tra Regioni, sì dal 3 giugno
Chivasso, 15 Maggio 2020 ore 14:27

Spostamenti tra Regioni, sì dal 3 giugno. La bozza del nuovo Dpcm, infatti, lascia piena libertà alle persone di muoversi. Sino a quella data il limite sono i confini della propria Regione.

Spostamenti tra Regioni, sì dal 3 giugno

Le novità più attese sono quelle relative alla libertà negli spostamenti. Dal 18 maggio si potrà circolare liberamente in tutto i territorio regionale e dal 3 di giugno in tutta la nazione. A meno che singole regioni in cui i contagi fossero ancora elevati, idem potrebbe valere per determinate porzioni del territorio piemontese. Da vedere se la versione finale rispetterà del tutto la bozza o se ci saranno ancora variazioni e poi tutto è soggetto ad un eventuale regolamentazione più restrittiva da parte della Regione Piemonte. Ad ogni buon conto questo è il testo.

La bozza del nuovo DPCM

Articolo 1
(Misure di contenimento della diffusione del COVID-19)

1. A partire dal 18 maggio 2020 gli spostamenti all’interno del territorio regionale non sono soggetti ad alcuna limitazione, fatte salve le misure di contenimento più restrittive adottate, ai sensi degli articoli 2 e 3 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19, relativamente a specifiche aree del territorio regionale, soggette a particolare aggravamento della situazione epidemiologica.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità