la tragedia

Strage di Carignano, è morta la gemellina Aurora

Il papà aveva sparato alla moglie, ai figli e al cane.

Strage di Carignano, è morta la gemellina Aurora
Chivasso, 12 Novembre 2020 ore 15:49

Aurora, la piccola gemellina unica sopravvissuta alla strage di Carignano è deceduta ieri, mercoledì 11 novembre 2020. Come riporta PrimaTorino.it

Morte cerebrale per la piccola Aurora

Il papà Alberto Accastello, aveva  sparato in testa anche ad Aurora  con una pistola calibro 9,  mentre lei dormiva. Prima aveva sparato al fratellino Alessandro, e  a Barbara Gargano, la mamma dei due bimbi nonché sua moglie, uccidendoli entrambi. Ha ammazzato anche il cane, un chihuahua, prima di rivolgere l’arma verso se stesso. La piccola Aurora  era l’unica sopravvissuta, rimasta a lungo in coma, ma ieri purtroppo la terribile notizia del suo decesso.

Il paese sconvolto

Il paese di Carignano era rimasto a dir poco sconvolto dall’accaduto. Dal giorno della mattanza in quella villa singola, tranquilla e isolata, a due passi dalla casa dei nonni dei bimbi, si sono susseguite le preghiere. Ammazzati senza pietà da chi invece avrebbe dovuto volergli bene.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità