Cronaca

Studenti in piazza contro la nuova maturità, lanci di uova e spintoni con la Polizia FOTO e VIDEO

Anche gli studenti di due scuole superiori di Settimo Torinese hanno partecipato alla manifestazione.

Cronaca Settimo, 22 Febbraio 2019 ore 16:33

Studenti in piazza, da Torino e provincia, contro il Governo e la riforma della nuova maturità. Attimi di tensione con la Polizia in assetto antisommossa.

Studenti in piazza contro la nuova maturità

"Una maturità svuotata". Così la definiscono le migliaia di studenti che sono scesi in piazza oggi, venerdì 22 febbraio, tra le vie del centro di Torino. In piazza Arbarello, dalle 9 di questa mattina, si sono ritrovati migliaia di allievi delle superiori del capoluogo e della provincia per manifestare la propria contrarietà alle azioni dell'attuale Governo nazionale in termini di istruzione. Al centro della polemica, di fatto, c'è soprattutto la riforma della nuova maturità che, secondo i manifestanti, va contro ogni tipo di idea di preparazione culturale.

"Annulla gli studenti che soprattutto per la prova orale dovranno scegliere tra tre buste, neanche fosse un gioco a premi o un quiz televisivo. Ci siamo preparati per anni a questa maturità e, adesso, rischiamo di veder vanificati tutti i nostri sforzi".

Il corteo

In migliaia hanno attraversato il centro di Torino, compresi gli studenti del Liceo 8 Marzo e dell'Istituto Galileo Ferraris di Settimo, manifestando contro la riforma e contro le azioni del governo nazionale. Con slogan contro Salvini e Di Maio, in particolare. La prima tappa del lungo corteo partito da piazza Arbarello è stata la sede della Città Metropolitana di Torino, in corso Inghilterra. Qui gli studenti in protesta hanno sottolineato lo scarso intervento dell'Amministrazione provinciale in termini di sicurezza delle infrastrutture e dell'edilizia scolastica.

Uova, pietre e tensioni contro la Polizia

_D_S3888
Foto 1 di 24
_D_S3905
Foto 2 di 24
_D_S3942
Foto 3 di 24
_D_S3966
Foto 4 di 24
_D_S3969
Foto 5 di 24
_D_S4019
Foto 6 di 24
_D_S4028
Foto 7 di 24
_D_S4060
Foto 8 di 24
_D_S4121
Foto 9 di 24
_D_S4138
Foto 10 di 24
_D_S4207
Foto 11 di 24
_D_S4242
Foto 12 di 24
_D_S4252
Foto 13 di 24
_D_S4317
Foto 14 di 24
Si è spenta all'età di 91 anni Marella Agnelli, vedova dell’Avvocato Giovanni Agnelli. La donna è deceduta oggi, sabato 23 febbraio 2019. 
Foto 15 di 24

Si è spenta all'età di 91 anni Marella Agnelli, vedova dell’Avvocato Giovanni Agnelli. La donna è deceduta oggi, sabato 23 febbraio 2019. 

Si è spenta all'età di 91 anni Marella Agnelli, vedova dell’Avvocato Giovanni Agnelli. La donna è deceduta oggi, sabato 23 febbraio 2019. 

_D_S4323
Foto 16 di 24
_D_S4327
Foto 17 di 24
_D_S4336
Foto 18 di 24
_D_S4447
Foto 19 di 24
_D_S4477
Foto 20 di 24
_D_S4503
Foto 21 di 24
_D_S4525
Foto 22 di 24
_D_S4566
Foto 23 di 24
_D_S4578
Foto 24 di 24

Gli studenti in corteo, dopo aver attraversato un tratto di corso Vittorio Emanuele II di corsa, si sono radunati ai piedi della sede torinese del Miur. E' iniziato un fitto lancio di uova contro i balconi del palazzo che ospita gli uffici dei funzionari ministeriali e contro gli agenti. Tra gli oggetti lanciati sono state recuperate anche alcune pietre. Una provocazione a cui è seguita la reazione delle forze dell'ordine schierate in assetto antisommossa che hanno messo in atto una carica di alleggerimento per allontanare i manifestanti dal palazzo. Il corteo si è concluso circa un'ora dopo senza ulteriori tensioni o incidenti.

Seguici sui nostri canali