Cronaca
la direzione

Tampone obbligatorio per chi rientra in Italia, i numeri da chiamare dell'Asl Vercelli

Per chi si trova in Croazia, Grecia, Malta e Spagna.

Tampone obbligatorio per chi rientra in Italia, i numeri da chiamare dell'Asl Vercelli
Cronaca Vercellese, 13 Agosto 2020 ore 19:27

Chi torna da Croazia, Grecia, Malta e Spagna ha l’obbligo di eseguire il tampone. L'Asl Vercelli ha comunicato i numeri da contattare.

Tampone obbligatorio per chi rientra in Italia

Ieri, mercoledì 12 agosto, al termine di una riunione straordinaria della Conferenza Stato-Regioni è stato stabilito che i turisti di rientro o in arrivo in Italia dai Paesi europei con il maggior numero di contagi in questo momento debbano essere sottoposti al tampone entro 48 ore.

Le indicazioni dell'Asl Vercelli

Chi torna da Croazia, Grecia, Malta e Spagna ha l’obbligo di eseguire il tampone. Per farlo può chiamare il centralino degli ospedali di Vercelli e Borgosesia. La telefonata sarà inoltrata ad operatori dedicati che prenoteranno il tampone. Sarà possibile contattare il centralino dalle ore 8 alle ore 20 di tutti i giorni (sabato e festivi compresi). Fino a quando non sarà arrivato esito dei tamponi gli utenti coinvolti dovranno rimanere in isolamento. Anche chi rientra da altri paesi contattando il centralino tramite il servizio dedicato potrà avere chiarimenti e delucidazioni. Le regole in vigore hanno valore per i rientri che avvengono da oggi.
Il numero del centralino di Vercelli è 0161593111 mentre quello di Borgosesia è 0163/426111. E' possibile anche inviare una mail all'indirizzo segnalazioni.covid@aslvc.piemonte.it