Cronaca
ORDINANZA DI SPERANZA

Tampone per chi rientra dalla Spagna ma l'Asl non risponde

Questo è quello che è capitato oggi, giovedì 13 agosto 2020 ad alcuni turisti chivassesi. 

Tampone per chi rientra dalla Spagna ma l'Asl non risponde
Cronaca Chivasso, 13 Agosto 2020 ore 14:30

Tampone per chi rientra dalla Spagna ma l'Asl To 4 non risponde. Questo è quello che è capitato oggi, giovedì 13 agosto 2020 ad alcuni turisti chivassesi.

Tampone per chi rientra dalla Spagna

Ieri, mercoledì 12 agosto, al termine di una riunione straordinaria della Conferenza Stato-Regioni è stato stabilito che i turisti di rientro o in arrivo in Italia dai Paesi europei con il maggior numero di contagi in questo momento debbano essere sottoposti al tampone entro 48 ore. Una regola valida anche per chi torna dalla Spagna.

Ma l'Asl non risponde

Alla notizia di questa nuova ordinanza firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza, alcuni chivassesi che si trovano in vacanza a Lanzarote hanno cercato di mettersi in contatto con l'Asl To, l'azienda sanitaria che segue il territorio dove risiedono. Peccato che dagli uffici sanitari nessuno abbiamo saputo dare informazioni ai turisti che già la prossima settimana dovranno rientrare in Italia e che stando alle disposizioni dovranno sottoporsi a tampone e alla quarantena domiciliare.

LEGGI ANCHE: Tampone obbligatorio entro 48 ore per chi rientra da Spagna, Croazia, Malta o Grecia