Teneva stupefacenti nel forno della cucina, arrestato un uomo

I carabinieri hanno trovato venti panetti di hashish nell'abitazione dell'uomo

Teneva stupefacenti nel forno della cucina, arrestato un uomo
03 Settembre 2016 ore 17:19

I carabinieri hanno trovato venti panetti di hashish nell’abitazione dell’uomo

Il 2 settembre, i militari della Compagnia Carabinieri di Torino San Carlo, a seguito di mirata attività d’indagine, hanno tratto in arresto Alessio Fidero di 39 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, privo di pregiudizi di polizia e con un passato da calciatore dilettante, è stato trovato in possesso di un grammo di marijuana. Estesa la perquisizione anche alla sua abitazione, i militari hanno rinvenuto, occultati all’interno del forno della cucina, venti panetti di hashish per un peso complessivo di un chilo e 785 grammi. La sostanza stupefacente è stata sequestrata mentre l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale “Lorusso Cutugno” di Torino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità