Cronaca

Terribile schianto due feriti

L'uomo, classe 1983, è stato trasportato al Cto di Torino.

Terribile schianto due feriti
Cronaca Chivasso, 24 Dicembre 2017 ore 11:03

Terribile schianto in corso Piemonte ieri mattina a San Maurizio Canavese, due persone ferite.

Terribile schianto in corso Piemonte

Ieri, sabato 23 dicembre, si è verificato un pauroso incidente stradale a San Maurizio Canavese, in corso Piemonte. Lungo la Provinciale per San Francesco al Campo e Front, poco prima delle 11,20, due auto si sono scontrate quasi frontalmente. L’impatto è stato molto violento. Coinvolte una Fiat Seicento, condotta da un uomo, e una Volkswagen Tiguan, con a bordo una donna.

L’arrivo dei soccorsi

Sul logo del “frontale” sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco di Torino e i volontari del distaccamento di San Maurizio Canavese. Inoltre insieme ai pompieri sono arrivati sul posto dell’incidente stradale anche due ambulanze della Croce Verde di Ciriè, l’elisoccorso del 118, l’elicottero dei Vigili del Fuoco, i militari dell’Arma e gli agenti della Polizia municipale di San Francesco al Campo. A causa dello schianto la 600 è finita fuoristrada, nel prato a lato carreggiata.

Due persone ferite

Due le persone rimaste ferite nell’incidente stradale sulla provinciale. L’uomo alla guida della Fiat 600 e la donna al volante della Tiguan sono quindi stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco. L’uomo ha riportato diverse ferite alle gambe. E’ stato stabilizzato, infatti, dall’equipe medica ed elitrasportato all’ospedale Cto di Torino. Mentre la donna è stata portata all’ospedale di Ciriè per tutte le cure del caso. La ricostruzione di quanto accaduto e della dinamica dell’incidente stradale è al vaglio della Tenenza di Ciriè.

Un ferito di Verolengo

Un ferito è di Verolengo. Si tratta di Paolo Robba, classe 1983 che si trovava alla  guida di una Fiat 600. L'uomo è stato trasportato in elisoccorso al Cto di Torino. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Infatti, si trova in osservazione per contusioni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter