Cronaca
crescentino

Tir frena per evitare un altro mezzo e perde il carico: riaperta la 31 Bis del Monferrato

Ennesimo incidente sul ponte Sant'Anna.

Cronaca Vercellese, 13 Luglio 2022 ore 09:00

Un incidente stradale intorno alle 7 di questa mattina, mercoledì 13 luglio 2022 ha mandato in tilt la circolazione sul Ponte Sant'Anna a Crescentino e sulle strade nelle vicinanze. La strada 31 Bis del Monferrato è stata chiusa al traffico per sei ore causando forti disagi alla circolazione.

Tir frena per evitare un mezzo

Ennesimo incidente questa mattina verso le 7 sul ponte Sant'Anna a Crescentino. Un tir  con la motrice della Pignone e Spera Trasporti  e un rimorchio con i marchi della Vitillo-Spera Trasporti per evitare di tamponare un camion che si era fermato per far passare un altro mezzo che viaggiava in direzione opposta ha perso il carico  di lamiere pari a 30 tonnellate di peso  mandando così in tilt il traffico che al mattino è molto intenso.

Traffico in tilt

Il traffico in questo momento è in tilt infatti, la strada 31 Bis del Monferrato è completamente bloccata  con i mezzi vengono bloccati sul ponte Bailey tra Verolengo e San Sebastiano da Po e viene deviato nei due sensi di marcia.

12 foto Sfoglia la gallery

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Verolengo, la Polizia di Chivasso, i Carabinieri di Cavagnolo, i Vigili del Fuoco di Torino Stura,  la Polizia locale di Crescentino e la Protezione Civile di Crescentino. Il tir proveniente da Siena era diretto al polo ex Lancia di Chivasso. Il personale presente sul luogo dell'incidente è impegnato nel recupero del carico del tir pari a 10 bancali di lamiere per evitare che si riversi completamente sulla carreggiata (visto che adesso è sorretto, in parte, dai teloni del camion).

Stando alle ultime informazioni sul tir della Spera Trasporti sarebbe entrato in funzione il servizio di frenata automatica con telecamere e sensori anti-tamponamento.

 

++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO +++

ore 10

Sul luogo dell'incidente è giunta una gru per poter provvedere al recupero del carico di lamiere.
E' arrivato il Consigliere regionale della Lega Gianluca Gavazza, il vicesindaco di Crescentino Luca Lifredi e Città Metropolitana.

ore 10.30

La strada provinciale 31 del Monferrato continua ad essere chiusa al traffico quindi i mezzi pesanti che giungono all'altezza della rotatoria dello stabilimento Teksid vengono dirottati sulla strada provinciale 590 e le auto invece in direzione Saluggia.

0re 14.30

Il tratto di strada interessato dall'incidente di questa mattina è stato riaperto al traffico. La strada 31 Bis del Monferrato è stata chiusa per circa 6b ore con forti disagi sulla circolazione viaria.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter