Tornano i falsi tecnici del gas

Alcuen segnalazioni a Borgo Nuovo

Tornano i falsi tecnici del gas
Cronaca 18 Marzo 2017 ore 07:20

Alcuen segnalazioni a Borgo Nuovo

Le segnalazioni arrivano, questa volta, dal Borgo Nuovo e dalla zona compresa tra corso Piemonte e via Cascina Nuova. E’ qui che tra nei igorni scorsi si sarebbero verificati alcuni tentativi di intrusione, nelle case degli anziani della zona, da parte di un gruppo di finti tecnici del gas e dell’acquedotto con il solo intento, non tanto di controllare le tubature, quanto di derubare le vittime prescelte.
Dopo i numerosi casi che si erano verificati tra il Villaggio Fiat e il centro città, un episodio era emerso nelle ultime settimane in via Palestro a pochi metri dal mercato di via Castiglione, i truffatori potrebbero aver scelto una nuova zona per mettere a segno i propri colpi.
Ed è, come spesso accade, il mondo dei social network a evidenziare gli avvenimenti di questo genere. In particolare, una utente, ha raccontato di un episodio avvenuto in un alloggio del Borgo Nuovo dove tre uomini, arrivati nel quartiere con un’auto bianca con tanto di finte insegne aziendali, si è presentata alla porta di un’abitazione. Qui, nel corso di un fittizio controllo ai rubinetti, avrebbero poi spruzzato della sostanza urticante nell’alloggio per intontire i proprietari di casa che, senza perdersi d’animo, sono riusciti ad allontanare i tre malviventi prima che la truffa riuscisse.
Almeno altri due episodi dello stesso genere sono stati segnalati, nelle stesse vie, a poche ore di distanza. Ma, anche in questo caso, i malfattori non sarebbero riusciti a mettere le mani su alcun bottino. L’invito delle forze dell’ordine è di denunciare, immediatamente, episodi di questo genere, per poter permettere l’impiego delle pattuglie nelle zone considerate «sensibili» e battute a tappeto da questi truffatori.