si teme per gli animali

Trovati bocconi avvelenati, adesso si ha paura per i cani

Episodi simili si sono verificati in frazione Piazzo e a Brandizzo.

Trovati bocconi avvelenati, adesso si ha paura per i cani
Cronaca Chivasso, 31 Gennaio 2021 ore 10:17

Trovati bocconi avvelenati in via Santa Maria in frazione Castelrosso a Chivasso. Dopo i casi di Brandizzo e Lauriano adesso anche qui è stata individuata la presenza di veleno per strada.

Bocconi avvelenati in strada

Alcuni giorni fa sono stati segnalati dei bocconi di carne avvelenati in via Santa Maria a Castelrosso.  Sembra quasi che si tratti di una macabra tendenza. Infatti casi simili sono stati segnalati sia a Brandizzo che a Lauriano.

La segnalazione

La notizia si è sparsa rapidamente in frazione e a fare da passa parola anche l’uso dei social. Massima allerta quindi per coloro che possiedono dei cani e che magari passeggiano per le vie della frazione senza sapere di incorrere in un pericolo.

A Brandizzo sparsa lumachina

Purtroppo un episodio simile si è verificato la scorsa domenica a Brandizzo. Sembra proprio che si sia diventati intolleranti verso tutto e tutti compresi quelli che dovrebbero essere i nostri amici a 4 zampe. Molte, troppe volte infatti si legge di bocconi mortali che contengono le sostanze più disparate: dai wurstel con i chiodi alle polpette avvelenate al topicida cosparso senza alcun ritegno e poi ancora carne con del fil di ferro al suo interno.

Stricnina in frazione Piazzo

A Piazzo invece il veleno è stato visto nella zona di Cascina Cernaia, Borgata Pietra. Il veleno è stato infatti posizionato lungo la stradina e probabilmente anche nei prati e nel bosco circostante. Nello specifico si tratta di stricnina, una sostanza altamente letale.
Una situazione che ha messo in allerta soprattutto coloro che vivono nella zona segnalata visto che si tratta di un’ area in cui tutte le case hanno un cane e ci sono dei prati. Insomma, chi ha agito era consapevole del fatto che la sua azione avrebbe danneggiato e non poco perché i cani che percorrono quel tratto sono numerosi.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli